Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Sclerosi multipla"

La fisiopatologia della sclerosi multipla implica un meccanismo autoimmune e un meccanismo neurodegenerativo. Le cellule immunitarie che si infiltrano nel sistema nervoso centrale ( CNS ) nella scle ...


I risultati dell'angioplastica venosa transluminale percutanea ( vPTA ) nei pazienti con sclerosi multipla ( SM ) ed insufficienza venosa cronica cerebrospinale ( CCSVI ) sono contraddittori. Sper ...


È stato confrontato il rischio di infarto miocardico acuto incidente nella popolazione affetta da sclerosi multipla e una popolazione abbinata senza sclerosi multipla, controllando i tradizionali fatt ...


È stato studiato il potenziale per un effetto causale dell'età durante la pubertà sulla suscettibilità alla sclerosi multipla usando un approccio di randomizzazione mendeliana ( MR ). Sono state usa ...


Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ) rappresenta un approccio potenzialmente utile per rallentare o prevenire la disabilità progressiva nella sclerosi multipla recidivante-remitte ...


É stato studiato l'effetto del menarca, delle gravidanze e dell'allattamento al seno sul rischio di sviluppare sclerosi multipla ( MS ) e accumulo di disabilità utilizzando un approccio multivariato b ...


C'è una crescente evidenza di un aumento del tasso di recidiva durante la gravidanza associato al ritardo nell'inizio del trattamento con farmaci che modificano la malattia e/o all'interruzione sistem ...


Sono stati valutati i tassi di recidiva e il trattamento con farmaci modificanti la malattia ( DMD ) nelle donne statunitensi con sclerosi multipla e un parto con bambino nato vivo. Uno studio retr ...


La plasmaferesi e l'immunoadsorbimento sono terapie di aferesi di seconda linea per i pazienti che presentano recidive di sclerosi multipla. Le lesioni precoci di sclerosi multipla attive possono esse ...


La gestione dei farmaci durante la gravidanza e l'allattamento nei pazienti con sclerosi multipla deve bilanciare i potenziali rischi per il neonato con i rischi sostanziali dell’attività di malattia ...


I livelli nel liquido cerebrospinale ( CSF ) del marcatore di attivazione delle cellule T CD27 solubile ( sCD27 ) sono associati alla successiva attività di malattia dopo un primo attacco di sospetta ...


Le lesioni cerebellari sono spesso riportate nella sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) e sono state associate a compromissione della funzione motoria e dello stato cognitivo. Tuttavia, ...


Si presume che il genere, probabilmente a causa dell'influenza degli ormoni gonadici, svolga un ruolo nella patogenesi della sclerosi multipla. E' stata studiata l'associazione tra fattore dell’infer ...


E' stato confrontato il profilo di sicurezza a livello epatico di Interferone beta ( IFN-beta ) e di Teriflunomide ( Aubagio ) nei pazienti con sclerosi multipla. Una meta-analisi a rete è stata co ...


L'insufficienza venosa cerebrospinale cronica ( CCSVI ) è caratterizzata da un limitato deflusso venoso dal cervello e dal midollo spinale. Non è chiaro se questa condizione sia associata alla sclero ...