Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Sclerosi multipla recidivante-remittente"

Il trapianto di cellule staminali ematopoietiche ( HSCT ) rappresenta un approccio potenzialmente utile per rallentare o prevenire la disabilità progressiva nella sclerosi multipla recidivante-remitte ...


Le lesioni cerebellari sono spesso riportate nella sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) e sono state associate a compromissione della funzione motoria e dello stato cognitivo. Tuttavia, ...


E' stato confrontato il profilo di sicurezza a livello epatico di Interferone beta ( IFN-beta ) e di Teriflunomide ( Aubagio ) nei pazienti con sclerosi multipla. Una meta-analisi a rete è stata co ...


L'insufficienza venosa cerebrospinale cronica ( CCSVI ) è caratterizzata da un limitato deflusso venoso dal cervello e dal midollo spinale. Non è chiaro se questa condizione sia associata alla sclero ...


È stato studiato l’effetto di un probiotico sul microbioma intestinale e sulla funzione immunitaria periferica in controlli sani e nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente. Ai pazi ...


Nel 2016, il network Magnetic Resonance Imaging in Multiple Sclerosis ( MAGNIMS ) ha proposto modifiche ai criteri di risonanza magnetica per definire la disseminazione nello spazio ( DIS ) e nel temp ...


Sebbene la sclerosi multipla sia ritenuta rappresentare una risposta immunitaria eccessiva e inadeguata a diversi autoantigeni del sistema nervoso centrale, una crescente evidenza suggerisce anche che ...


Attualmente, nessuna terapia per la sclerosi multipla recidivante-remittente ( MS ) si traduce in una significativa inversione di disabilità. Si è determinata l'associazione tra trapianto mieloablat ...


Entro due decenni dall'esordio, l'80% dei pazienti non-trattati con sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) evolve a una fase di accumulo di disabilità irreversibile denominata sclerosi mult ...


Sono stati confrontati l'efficacia del trattamento e gli esiti dell'interruzione di Teriflunomide ( Aubagio ) e Dimetilfumarato ( DMF; Tecfidera ) nel trattamento della sclerosi multipla recidivante-r ...


Lo studio di fase IIIb ASSESS ha mostrato che Fingolimod ( Gilenya ) è superiore a Glatiramer acetato ( Copaxone ) nel ridurre le recidive e l'attività di malattia nei pazienti con sclerosi multipla ...


Lo scopo dello studio era quello di valutare se Fingolimod [ Gilenya ] ai dosaggi di 0.5 mg e 0.25 mg, fosse più efficace di Glatiramer acetato 20 mg nel ridurre l'attività di malattia nell'arco di 12 ...


È stato descritto che il trattamento dei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente ( RRMS ) con Alemtuzumab ( Lemtrada ) dopo Fingolimod ( Gilenya ) potrebbe essere meno efficace a causa d ...


Lo scopo dello studio è stato quello di valutare gli effetti dose-risposta dell'anticorpo monoclonale anti-CD20 Ofatumumab sull'efficacia e sugli esiti di sicurezza in uno studio in doppio cieco di fa ...


Amiselimod, un modulatore selettivo del recettore 1 della sfingosina-1-fosfato ( S1P ) orale, ha soppresso l’attività di malattia dose-dipendente senza bradiaritmia clinicamente rilevante in uno studi ...