Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

I pazienti con sclerosi multipla presentano un minor rischio di cancro


Sembra che i pazienti con sclerosi multipla abbiano un più basso rischio di cancro, secondo quanto emerge da uno studio condotto da ricercatori della University of British Columbia e Vancouver Coastal Health.

Lo studio è il primo a indagare il rischio complessivo di cancro nei pazienti con sclerosi multipla in Nord America.

Considerando che il sistema immunitario gioca un ruolo importante sia nel cancro che nella sclerosi multipla, si è cercato di capire se il rischio di cancro è diverso per le persone con questa patologia.

Sono state confrontate le diagnosi di cancro nei pazienti affetti da sclerosi multipla nella Columbia Britannica con le diagnosi della popolazione generale.

Mentre si è scoperto che i pazienti con sclerosi multipla hanno un minor rischio tumorale in generale ( e in particolare per il cancro del colon-retto ), si è anche notato che i rischi per il cancro al cervello e alla vescica sono leggermente più elevati ( anche se in modo non-significativo ).

Nei pazienti con sclerosi multipla recidivante, il rischio di tumore della pelle non-melanoma è risultato significativamente maggiore.

Ulteriori studi sono necessari per comprendere le ragioni di questa riduzione del rischio totale di cancro.

Un risultato inaspettato è stato che, in coloro che hanno sviluppato un cancro, le dimensioni del tumore erano tendenzialmente più grandi al momento della diagnosi. Sono necessari altri studi per determinare perché alcuni tumori sono diagnosticati più tardivamente nelle persone con sclerosi multipla.

Poiché i sintomi della sclerosi multipla possono essere svariati, tra cui spossatezza, è possibile che i sintomi del cancro vengano mascherati o trascurati. ( Xagena2012 )

Fonte: Brain, 2012


Neuro2012 Onco2012



Indietro