Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

Le vaccinazioni non sono associate ad un aumento del rischio di sclerosi multipla e neurite ottica


Uno studio, promosso dai CDC ( Centers for Disease Control and Prevention ) di Atlanta (Usa) nell’ambito del National Immunization Program ha valutato l’esistenza di un’associazione tra vaccinazioni ed insorgenza di sclerosi multipla o neurite ottica.

Hanno preso parte allo studio 440 persone. Il gruppo controllo era composto da 950 soggetti. Entrambi i gruppi avevano una storia vaccinale simile.

La vaccinazione contro l’epatite B, l’influenza, il tetano, il morbillo e la rosolia non è risultata associata ad un aumento del rischio di sclerosi multipla o neurite ottica. ( Xagena2003 )

De Stefano F et al, Arch Neurol 2003; 60:504-509



Neuro2003


Indietro