Neurobase.it
Tumori testa-collo
Xagena Mappa
Medical Meeting

In alcuni Centri si fa impiego della Ciclofosfamide nelle forme progressive secondarie della sclerosi multipla, soprattutto dopo la mancata risposta al trattamento con Interferone beta-1b.Medici del D ...


I Ricercatori del TARIMS Study Group hanno valutato se le Immunoglobuline somministrate per via endovenosa ( IVIg ) in associazione a Metilprednisolone consentissero una più veloce e più ...


Presso la State University of New York a Stony Brook è stato compiuto uno studio clinico il cui obiettivo era quello di determinare l’effetto del Donepezil ( Aricept ) nel trattament ...


Ricercatori della Ruhr University di Bochum in Germania hanno valutato l’efficacia dell’applicazione di 40mg dello steroide Triamcinolone acetonide, sustained release nella soppressione de ...


L’Interferone ( IFN ) -beta è in grado di ridurre l’attività biologica della sclerosi multipla, una malattia autoimmune, mediata dalle cellule T, della mielina del sistema ne ...


Ricercatori della Vermont University - College of Medicine hanno condotto uno studio il cui obiettivo è stato quello di valutare l’efficacia e la sicurezza dell’Interferone beta-1b ...


Uno studio clinico effettuato in Europa ( EU-SPMS ) ed uno compiuto nel Nord America ( NA-SPMS ) sull’Interferone beta-1b ( IFNB-1b ) nella sclerosi multipla progressiva secondaria hanno fornito ...


Diversi studi clinici hanno mostrato effetti benefici del trattamento con immunoglobulina somministrata per via endovenosa sull’incidenza delle recidiva e sulla disabilità nei pazienti co ...


I dati ad 1 anno dello studio AFFIRM hanno mostrato che il Natalizumab ( Antegren ) ha ridotto del 66% le recidive nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente rispetto al placebo.Lo stud ...


Presso la Tohoku University School of Medicine in Giappone, sono stati analizzati gli effetti immunoregolatori di Ibudilast, un inibitore non-selettivo della fosfodiesterasi, al dosaggio di 60 mg/die, ...


Lo studio clinico coordinato dal St. Joseph's Hospital and Medical Center di Phoenix ha preso in esame 38 pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente che hanno ricevuto 3 mg/kg o 6 mg ...


Nei pazienti che presentano sindromi clinicamente isolate indicative di sclerosi multipla, l’Interferone beta-1a è efficace nel ritardare l’evoluzione della malattia clinicamente de ...


Nel corso del 20° Congresso dell’European Committee for Treatment and Research In Multiple Sclerosis ( ECTRIMS ), svoltosi a Vienna, sono stati presentati i dati a 4 anni dello studio PRISMS ...


L’espressione del gene MxA rappresenta uno dei marker di attività biologica dell’Interferone beta, esogeno.I Ricercatori del Centro di Riferimento Regionale per la Sclerosi Multipla ...


Alcuni studi clinici hanno mostrato che le immunoglobuline per via endovenosa possono ridurre la frequenza delle recidive nella sclerosi multipla recidivante-remittente.   Uno studio, coordin ...